lunedì 3 novembre 2014

Da un progetto, ad una scritta ad una mensola e piccolo anticipo di una decorazione di Natale...

Vi è mai capitato di partire con un progetto e di finire per farne un altro???
A me è successo proprio l'altra sera quando intenta a crearmi una scritta per il Natale mi sono ritrovata a progettare una mensola per la cucina ^_^ e tutto con pezzi di legno, assi, stecche ecc. avanzati da altri lavori.
Eh si...perchè io non so buttare il legno, è talmente profumato e si presta ad un sacco di progetti che solo a guardarlo fa venire un sacco di idee.
Così armata di sega elettrica ho cominciato a tagliare da alcune lunghe stecche dei piccoli pezzetti per comporre la mia scritta, erano decisamente grezze e ruvide...accorcia, taglia e ri-taglia, prova e riprova alla fine la scritta era completa e pronta per essere incollata all'asse di base.



Dopo averla incollata con il pennello ho dato una base azzurro polvere alle lettere...


...ho poi messo dello stucco da legno per unire le varie parti delle lettere un pò con le dita ed un pò aiutandomi con il pennello per poterlo tirare bene...


...a stuccatura ultimata ho messo un pò di cera in qualche punto delle lettere ed ho poi passato una mano di colore bianco della To-Do della linea "Fleur"...un colore che mi piace molto proprio perchè rimane polveroso ed ha un ottima copertura... 



...ho cominciato poi a scartavetrare leggermente in modo da togliere il bianco e far riaffiorare l'azzurro polvere di base e per togliere le imperfezioni grossolane delle lettere...


...ho sporcato la base delle lettere con il bitume cercando di darlo in modo imperfetto...


...ed ecco la mia scritta CUISINE pronta ... ma guardandola e riguardandola ho pensato che si era carina una scritta nella mia cucina ma perchè non renderla una mensola carina ma anche utile?!?
E allora mi sono rimessa all'opera con sega, chiodi e martello ed ho aggiunto un asse non molto larga sopra e due ai lati...


Mi metterò alla ricerca dei gancetti da mettere sotto alla scritta, ho già in mente come li voglio...il bello ora sarà trovarli ^_^.

Al prossimo post vi farò vedere la mia mensola appesa in cucina.

E già che ci sono vi faccio vedere anche cosa ho fatto ieri sera:
delle palle per decorare l'albero di Natale...dal sapore decisamente retrò con pizzo macramè...dovrò completarle con cordino e con rifiniture ma anche queste ve le farò vedere ultimate nel prossimo post.



Grazie di cuore ai nuovi followers e a tutte le persone che passano nel mio blog: a quelli che lasciano commenti e a chi passa senza lasciarli, le numerose visite mi danno un motivo in più per continuare a pubblicare i miei lavori.





17 commenti:

  1. Che brava che sei, in molte cose capace e versatile. Mi piace sia la mensola che le palle....chissà che albero splendido farai.
    un abbraccio forte.Silvia

    RispondiElimina
  2. che bello e che brava! complimenti!le palline fantastiche!un bacione simona:)

    RispondiElimina
  3. Sei di una bravura infinita, ha una fantasia che non finisce mai, i miei complimenti!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  4. Molto ma molto belle le tue palle di natale ... non vedo l'ora di vedere il tuo albero... ce lo mostrerai vero??? ciao e buona giornata ...

    RispondiElimina
  5. Complimenti Debora per la bellissima mensola. Le palline per l' albero sono incantevoli ed il loro stile retrò mi piace tantissimo.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. cara Debora...dal cuore del legno hai fatto nascere un piccolo capolavoro
    mi sembra di vederti all'opera...mi semra di toccare la tua scritta...ma sai l'originalità di non cartavetrarla e lasciarla così un po' grezza
    e poi il progetto della mensola
    mi piace la tua scritta perchè è diversa da quelle che si vedono in giro , magari fatte con il traforo, mi piace perchè è più alla mia portata e segue di più i miei gusti
    il tocco di bitume alla fine l'ha personalizzata

    ma però come posso lasciare il tuo blog senza dire due parole sulle tue sfere
    ma sono bellissime, il pizzo l'hai posizionato su sfere di polisterolo o di legno?
    ancora una cosa se non trovi i ganci per la mensola scrivimi, in magazzino ne ho
    bacioni grandi VAleria

    RispondiElimina
  7. Cara Debora, quanto adoro il legno....è fonte di ispirazione e di idee continue anche per me!!! e il tuo ne è un esempio...complimenti mi pace tantissimo!!!! e le tue sfere...magnifiche!!! come sempre è un piacere passare a trovarti!!!! ;))
    un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  8. bello vedere il tuo "work in progress": è così anche per me, so dove inizio ma non so dove vado a finire...
    le sfere sono molto chic: sempre brava...
    lori

    RispondiElimina
  9. Cara Debora , sei una persona dalla fantasia infinita e dalle mani che la sanno seguire per creare cose bellissime !!! Amo tanto il legno , nella mia casa la scala che conduce alla zona notte è in legno e mi piace così tanto sentire lo scricchiolio di ogni gradino sotto i miei passi. ti abbraccio forte forte . Mirtilla

    RispondiElimina
  10. mi piace un sacco la mensola....hai avuto un'ottima idea e quelle palline....dono un'amore....glo

    RispondiElimina
  11. Partiamo dalla mensola...è decisamente bellissima e come per il crochet...invidia pura ma buona:-)))
    Io i gancetti li farei piegando dei vecchi chiodi...troppo shabby dici?credo che starebbero d'incanto! !!
    Le palline sono troppo belle e tu troppo brava e originale:-)
    Non so come sarà questo commento da cell...uff ancora non mi ci trovo ma so che capisci!
    Buon lavoro Debora...la tua casa sta diventando davvero come la sognavi:-))
    Bacio
    Anna

    RispondiElimina
  12. Che bella la tua idea e poi il cambiamento di progetto è proprio forte!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Sai che la mensola è proprio bella?
    Non vedo l'ora di vederla appesa nella tua cucina .... completa di ganci.

    RispondiElimina
  14. Interessante e originale la tua mensola, aspetto di vederla sistemata in cucina,anche gli addobbi fatti col macramè sono già incantevoli e con il completamento saranno splendide, complimenti, a presto, Imma....

    RispondiElimina
  15. ✿彡
    Belo trabalho! Tenho certeza que o próximo post será surpreendente.

    Boa semana!
    Beijinhos do Brasil.
    ✿♫° ·.

    RispondiElimina
  16. Hola, tienes un blog precioso me hago seguidora tuya y te dejo la dirección del mio por si te apetece seguirme.SALUDOS
    maitedecopart.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  17. Che manualità! adoro le scritte di legno, da una vita vorrei farne una persolalizzata, ma tremo solo all'idea di tenere in mano un coltello, si, è ridicolo, ma le lame mi terrorizzano!
    Ho visto "chi sta dentro al cuore antico" nel precedente post, che bella che sei! un viso dolce e rassicurante...beh, chi abbraccia i cagnoloni in quel modo non può che essere una adorabile persona!!!

    Baci
    Sandy

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.