domenica 30 agosto 2015

Elfi, libreria e tulipani .....

E' passato un pò di tempo dal mio ultimo post ma purtroppo sono stata senza connessione internet per il cambio del gestore telefonico...
Preparatevi ora ad uno sfogo...ad un sassolino da togliere da dentro la scarpa...

Vi dirò che dopo il primo giorno dove mancava l'abitudine di sedermi al pc per rilassarmi mi sono resa conto che la rete non mi mancava poi così tanto se non appunto per il mio blog che dal tablet e dal cell riesco a vedere ma che "non è la stessa cosa" e per pinterest fonte inesauribile di idee e sogni.
Fb poi non mi è mancato per niente, andrò anche controcorrente, sarò Bastian Contrario ma io reggo a fatica come si usano i social network: si condividono lutti, cosa si mangia a colazione, pranzo e cena con dettagliata foto del piatto, i piedi poi vanno alla grande...piedi nella sabbia, nella poltrona, nell'acqua, chi si fa foto a go-go solo per sentirsi dire "cavolo ma quanto sei bella", chi esterna famiglie perfette, maritini adorabili e figli con i fiocchi, viaggi, vacanze e chi più ne ha più ne metta...scollature mozzafiato di ultrasettantenni che hanno ancora il bisogno di sentirsi elogiate (cosa ammissibile se lo facessero con gusto e finezza)
Facendo outing ammetto di non far parte delle categorie sopra elencate, ammesso che se anche ne facessi parte forse il mio carattere da orso mi impedirebbe di esternare via Fb cio che il destino mi ha regalato perchè ritengo che l'aver qualcosa più degli altri non debba servire per vantarsene.
E delle LITI MUTE ne vogliamo parlare?!?...gente che manda a quel paese o che offende ma rigorosamente senza mettere il nome (tanto molti capiscono a chi la persona in questione si riferisce) ma scrivendo "tanto so che mi leggi"... dirglielo direttamente che sia sbagliato?!? Condividere la cosa e ricevere tanti MI PIACE fa forse crescere l'autostima?!?
E dei ti amo ecc detti ad un marito che se tutto va bene in quel momento è seduto ad un metro da te?!?...magari invece di perdere tempo a scriverlo su Fb ci si potrebbe girare e dirglielo direttamente...ma in quel modo forse il mondo non sarebbe a conoscenza che le persone in questione si amano.
Che poi tutto questo, eccetto per qualche cosa elencata su, sarebbe pure carino se fatto con giuste dosi: bello vedere le foto delle vacanze, bello vedere che esiste l'amore, bello vedere un bel vestito addosso ad una bella donna, bello vedere nipoti figli, condividere gioe immense ecc...ma tutto a giuste dosi...non credete?????
I social dovrebbero servire per passare il tempo, condividere passioni, farsi due risate e per cose serie con la condivisione di cose importanti vista la loro grande notorietà...invece spesso mi è capitato di condividere ad esempio la scomparsa di qualche persona e al di fuori di qualche mi piace (che poi a niente serve) vedere che nessuno condivideva mi ha fatta riflettere...i social sembrano un concentrato di insensibilità per certi versi e di un alto concentrato di egocentrismo per altri.

Perdonatemi lo sfogo, sarà effetto di questo caldo che tenace non se ne vuole andare e pensare che noi qui al nord una breve tregua l'abbiamo avuta mentre al sud purtroppo non cala la temperatura da mesi...il mio pensiero infatti va alle blogger che abitano nelle regioni del sud:" Forza che ormai manca poco al nostro adorato autunno".

Ed ora dopo questa pappardella vi faccio vedere alcuni dei lavori che ho portato avanti in questa calda estate: aiutanti di Babbo Natale, una piccola libreria e tulipani...tulipani e tulipani ^_^.  










giovedì 6 agosto 2015

Fiocco nascita rosa o azzurro...

Oggi sono a riposo quasi forzato ... i diverticoli si stanno ribellando e così visto che per farli sfiammare serve antibiotico (che detesto) e riposo (che detesto sicuramente molto meno ^_^) ho pensato di stare un pò al pc e di fare un post per farvi vedere (per chi non li avesse già visti su fb) i miei fiocchi nascita.
Ammetto che non sono proprio inventati da me, ho però fatto alcune modifiche prendendo spunto dalla foto che mi è stata fatta vedere e da cui dovevo trarre ispirazione per crearne uno.
E così come per i coniglietti, da uno ne sono nati due e poi anche il terzo.
Nella parte alta fra i tulipani e i fiocchetti ci si può scrivere il nome dipingendolo oppure applicando le letterine di legno.





(Disponibili nel mio shop)

E anche questo di seguito è un fiocco nascita: un semplice fiocco un pò imbottito a cui ho attaccato un gesso grande con sopra un orsetto e poi delle scarpine sempre di gesso: profumate e dai toni pastello.
Le foto non sono il massimo ma almeno rendono l'idea.




E per le amanti dell'autunno come me...tenete duro, non manca poi cosi tanto alla fine di questa afosa e torrida estate.

foto presa dal web



domenica 2 agosto 2015

Passione tulipani...



Adoro i tulipani, sono fiori semplici,  belli e dai colori così decisi...questo non è proprio il periodo per averli freschi dal giardino e così ho deciso di "cucirne" un pò: rossi, rosa, beige e azzurri.
Serviranno per creare fiocchi nascita che ho visto in rete e che mi sono piaciuti tantissimo, segnaposto e qualche mazzetto da mettere dentro ad un vaso sopra la tavola.





domenica 26 luglio 2015

Coniglietti...che passione...


Come vi avevo anticipato fra i miei progetti c'era anche la compagna del coniglio che vi avevo fatto vedere qualche post fa.
Ed eccola: alta circa 70 cm, camicia a fiorellini bianchi su beige, pantaloni stretti sotto da elastico di pizzo, giacca fatta all'uncinetto e chiusa da nastrino di raso e per finire una coroncina con due rose.
Semplice, semplice...ha subito conquistato una signora ed è già seduta nel suo divano ^_^ .
E' così bello creare questi coniglietti...si studiano e curano i dettagli, si abbinano stoffe e materiali e si usa la precisione e soprattutto la fantasia.
Una settimana circa di lavoro ma ne vale di sicuro la pena vista la soddisfazione che da vederli terminati.
Ognuno di loro è diverso e particolare...









venerdì 17 luglio 2015

Un cuore di nappina...

Alle volte partendo dal niente si può ottenere qualcosa di carino.
Perché si, è proprio così, senza idee, tanto per riposare le mani e le braccia stanche a forza di imbottire coniglietti, ho preso in mano l'uncinetto ed ho pensato di fare un cuore...poi appena ho cominciato ho pensato di provare a farlo un po' più grande dei soliti e già che c'ero anche un po' più lungo.
Così ho fatto questo cuore di circa 12 cm ... poi guardandolo ho pensato di attaccargli sotto una nappina della stessa tonalità, ho deciso di fargli un fiorellino a punto vapore in un angolo ed ecco che è nato un cuore/nappina da appendere a qualche vecchia chiave su qualche vecchio comò.
L'idea mi è piaciuta e così ho pensato di condividerla con voi.





Volevo ringraziarvi per le tante richieste dei miei pattern del post precedente, sono contenta molte di voi mi abbiano chiesto di poterli avere con il commento o via mail e sarò ancora più felice se a lavori terminati mi manderete la foto del risultato ^_^.
(Se per caso mi fosse sfuggita qualche richiesta riscrivetemi).


giovedì 9 luglio 2015

Un regalo per voi "pattern free: mela e zucca"...

Quando arriva la primavera io penso già all'autunno e comincio il conto alla rovescia nella speranza arrivino presto settembre, ottobre e novembre...
In quei mesi i colori cominciano a cambiare, cominciano a diventare colori caldi, rilassanti, le giornate si accorciano, le voci ed i rumori diventano più lievi...non so ma per me è come se la natura si prendesse una pausa e io uscissi dal letargo.
E così pensando all'autunno e alla stagione che in molte amiamo, un pò per scusarmi del mio latitare dai vostri blog e un pò perchè mi piace poter donare qualcosa agli altri, ho pensato di condividere con voi due pattern che avevo creato tempo fa, nella speranza possano piacervi:

MELA A CROCHET



ZUCCA A CROCHET  


Non pubblico qua gli interi tutorial perchè sarebbero un pò "ingombranti" essendo fatti  in formato pdf. ma per averli è molto semplice:

"non metto regole perchè non le amo perciò se volete provare a creare questa mela o questa zucca basta mi scriviate al mio indirizzo mail: cuoreantico@gmail.com o che lasciate un commento qui sotto specificando il vostro indirizzo mail.
L'unica cosa che vi chiedo è di non condividerli e di non spacciarli per vostri pubblicandoli in riviste online o cartacee(mi spiace dirlo ma è già successo)"

Se avete voglia di preparavi con un pò di anticipo all'autunno con mele e zucche scrivetemi...così al suo arrivo non vi farete trovare impreparate ^_^.





mercoledì 1 luglio 2015

Un beige-bianconiglio ...

E' decisamente arrivata l'estate, molte di voi diranno "finalmente", ma le amanti dell'autunno/inverno staranno pensando "speriamo finisca presto"; io faccio parte del secondo gruppo di pensiero...voglio il freddo, il camino acceso, le copertine e uscire di casa per sentire l'aria fredda, fredda che sembra tagliarti le guance.
Va beh, dopo il mio classico sfogo estivo, che ormai si ripete da anni in questo blog, vi mostro cos'ho fatto questa settimana.
Ecco il secondo coniglio...il doppio di quello del post precedente, ho impiegato un po' a ridisegnarmi il modello per ingigantirlo, per studiare come fare i pantaloni alla "zuava" e per riuscire a fargli calzettoni e maglione di cotone all'uncinetto...e non vi dico la fatica immane a spingere le grosse zampe dentro quelle maniche strette delle braccia.
Insomma ho faticato un po' per farlo, ho lavorato una settimana ma sono decisamente orgogliosa del risultato.
Beige-bianconiglio è fatto ed ora aspetta la sua compagna ^_^.











(Presto disponibile nel mio shop

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.