lunedì 16 febbraio 2015

Una piattaia...

Sono di nuovo qui con un altro lavoro a cui ridare vita, per il momento ancora niente stoffine, ricami e crochet. 
Questo è un "fuori programma" nel senso che mai avrei pensato di trovarlo, o meglio di trovarlo ad una cifra ragionevole.
Una vecchia, anzi a dire di chi me l'ha venduta, antica piattaia...
La differenza fra il vecchio e l'antico sta, come molte di voi sapranno che quando un mobile compie 100 anni da vecchio passa ad antico: ora io non so valutare logicamente, però ho notato che non ha chiodi ma che è tutta fatta ad incastro, tranne che per dei piccolissimi ferretti messi nei reggimensola per rinforzare la tenuta.
Era da un bel pò che pensavo che avrei voluto averne una, non che io mi fossi messa a cercarla con insistenza, mi era capitato di vederne ma di desistere visti i prezzi impensabili ma sabato in uno dei mercatini, fra una marea di gente l'ho vista, l'ho notata immediatamente anche se era girata su un fianco...stupenda, amore a priva vista e visto che poi era anche San Valentino ho deciso di portarla a casa con me (per fortuna ho deciso subito visto che una coppia sperava e pregava io non la prendessi ^_^).
Visto che il bancone per il negozio l'ho terminato (le foto le farò quando sarà al suo posto perchè in garage essendo grande mi è quasi impossibile.) sabato sera/notte ho meditato sul come farla e  domenica  nel pomeriggio mi sono messa all'opera...diciamo che sono a buon punto, manca solo il colore e poi la finitura all'acqua che passerò nella parte lasciata a legno.
Ebbene si, molti mobili che faccio li lascio con una parte a legno, perchè pur adorando il bianco niente è più bello di un mobile con il legno a vista.

Eccola, non è stupenda?!?...è decisamente grande e la parte sopra intarsiata e lavorata.

  
Ho pensato di portare a legno vivo le tre mensole e l'intarsio sopra, il resto sarà bianco.
Perciò ho cominciato a scartavetrare a mano le mensole...


Ho poi tolto la valanga di polvere ed ho messo il nastro di carta sui bordi delle mensole e sopra l'intarsio per proteggerle dall'agrappante e dal colore.


Ed infine ho passato il primer della TO DO dove poi dovrò dare il colore bianco.


Domani probabilmente darò il bianco Snow White sempre della TO DO e poi una finitura al legno che servirà nel corso del tempo come protezione e renderà più facile mantenere il legno pulito anche solo passandoci una pezza umida.

Per ora è tutto, a presto con la piattaia, magari non già appesa ma sicuramente terminata e forse con un cuscino  che ho cominciato qualche sera fa ^_^.

(PS: Devo ancora riprendere il "giro" dei blog ma conto di farlo appena possibile)

22 commenti:

  1. Stupenda. Buonasettimana

    RispondiElimina
  2. E' stupenda.
    Sono davvero pezzi preziosi questi.
    Sono sicura che saprai regalargli nuova vita.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. You did a lot of good work!

    RispondiElimina
  4. Debora, le tue avventure finiscono sempre in bellezza, sono certa che anche questa antica piattaia tornerà a nuova vita.....
    Buon lavoro, aspetto di vederla finita. Ciao Antonietta

    RispondiElimina
  5. CURIOSA DI VEDERLA FINITA...
    BUON LAVORO
    GIUDITTA

    RispondiElimina
  6. ma quanto è bella....adoro le piattaie!buona settimana simona:)

    RispondiElimina
  7. Bellissima e tu bravissima nel restauro!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  8. Nei mercatini si possono trovare veri tesori. Adoro le piattaie e la tua sta venendo un incanto.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  9. ciao Debora, ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  10. che pezzo meraviglioso! verrà fuori un capolavoro!!
    Clelia

    RispondiElimina
  11. sono certa che la "faticata" sarà ampiamente ricompensata! aspetto, curiosa di vederla finita...
    lori

    RispondiElimina
  12. Questa piattaia e' da sogno!! Ottimo acquisto!!! E tra le tue mani diventera' meravigliosa!! ;)) aspetto di vederla finita... che curiosita' ;)))
    Baci
    Chicca

    RispondiElimina
  13. Bellissima!!! ora buon lavoro!!! ciao ...

    RispondiElimina
  14. ma guarda che carina, un bel pezzetto d'arredo e penso che sia giusta la valutazione del età visto il tipo di decoro un ottantina o forse più anni ce li avrà tutti, tu lo sai che amo molto il contrasto tra il legno e il colore bianco
    che lavorone ti aspetta, anche perché cartavetrare a mano è sempre un lavorone
    ma alla fine sarà un bel lavoro
    un bacio valeria

    RispondiElimina
  15. è come leggere un libro...e ora...immaginarla finita? un bell'oggetto....ricco di fascino e ricordi....che con sapiente pazienza ora è stato verniciato....e grattato....per dare vita a un nuovo oggetto dei ricordi....glo

    RispondiElimina
  16. bellissima piattaia. Me la immagino già finita. Un capolavoro.
    Complimenti per il tuo blog.
    ciao Carlottina

    RispondiElimina
  17. Hola !! Que gran trabajo .. Curiosa de verlo terminado
    Cariños

    RispondiElimina
  18. Bellissime le piattaie. Buon lavoro...chissà che meraviglia ne ricaverai. Un abbraccio.Mary

    RispondiElimina
  19. Ciao! Bel post e bel blog! Mi sono appena iscritta!(n.682)

    Ho da poco aperto anche io un blog... passi a dare un'occhiata?

    www.luisanapolitano88.blogspot.it

    RispondiElimina
  20. Ciao Debora, vedo che ti sei data all'arte del restauro e del recupero........con successo direi ^_________^
    un abbraccio Lieta

    RispondiElimina
  21. Ciao Debora, vedo che ti sei data all'arte del restauro e del recupero........con successo direi ^_________^
    un abbraccio Lieta

    RispondiElimina
  22. Mamma mia che meraviglia la piattaia, mi piace tantissimo, non vedo l'ora di vedere l'altro pezzo terminato. Sei superbrava!!!!!
    Emi

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.