lunedì 4 giugno 2012

...

Aggiornamenti nel blog di Liliana e Sonia pro emilia:

http://anordicheart.blogspot.it/2012/06/aggiornamento-pro-emilia.html


_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_

E' mezzanotte e qualche ora fa la terra ha tremato ancora...
In questi ultimi giorni non ho fatto post ed ho letto spesso silenziosamente i vostri post...forse fa parte del mio carattere non commentare cose così drammatiche...c'è poco da dire in certi casi.
Questa sera però ho visto il post di Liliana e Sonia, due sorelle che ho "conosciuto" poco tempo fa e che hanno aderito anche all'iniziativa pro APA per il rifugio di Chioggia inviando dei loro lavori davvero molto belli.
Il loro post parla di una loro iniziativa, iniziativa che mi ha commossa...è così bello poter constatare che ci sono persone buone e sensibili e così ho pensato di chiudere il mio silenzio e di fare un post per poterle aiutare...per poter far leggere anche a voi quanto scrivono e per far si che se qualcuna di voi ha voglia di aiutare le persone colpite da questo dramma ma non ha modo di farlo lo possa fare tramite Liliana e Sonia.
Questo il link per entrare direttamente nel loro post:


Debora


18 commenti:

  1. Sono le tante piccolecose che possono fare molto, brave! Oggi nel mio paese abbiamo fatto una vendita di dolci fatti in casa, piante e oggetti vari, oltre alla raccolta di ordini per l'acquisto del parmigiano caduto nelle aziende emiliane...è stata una bella giornata.

    RispondiElimina
  2. Ciao Debora,
    l'ho sentita forte anch'io...non c'è più pace!!!
    Vado da Liliana e Sonia...vediamo se riusciamo a fare qualcosa di buono!
    Poi andrò in municipio dove si può prenotare il grana e farò il mio ordine....ma quello che più mi rattrista è che ho fatto un pò di pubblicità a questa cosa (dove vivo) e alcune persone mi hanno risposto o che il prezzo è troppo alto o che di grana al momento non ne hanno bisogno....ecco, io a questo punto non ho veramente più parole!
    Un abbraccio grande!
    Anna

    RispondiElimina
  3. Grazie Debora, che dire? sono al pc da stamattina... telefonate, mail. Proprio ora ho mandato richieste alle fonti importanti di Roma chiedendo aiuto, Gloria dice che serve anche tanta acqua... lenzuola trovate, prodotti igiene personale cerco sponsor domani... dai che ce la facciamo!
    Grazie a te e a tutte
    Liliana

    RispondiElimina
  4. ho pubblicato anch'io l'appello di Sonia e Liliana....coraggio insieme si può superare tutto!!!!! Lory

    RispondiElimina
  5. eh si anch'io sono silenziosa, ma si possono fare piccole cose per aiutare ad esempio le aziende della zona, per tirarsi su tramite i craal aziendali si possono acquistare i loro prodotti prima che debbano esser buttati, piccole gocce

    RispondiElimina
  6. Grazie Deborah...anche io per carattere tendo ad essere un'ascoltatrice silenziosa, forse perchè in certi casi qualsiasi cosa da dire mi suona banale...
    un bacio
    Giulia

    RispondiElimina
  7. Ciao Deborah, sicuramente più di tante parole servono le azioni e tu postando questo link hai fatto tantissimo più che se avessi gridato la tua solidarietà.
    A presto, Antonella.

    RispondiElimina
  8. ciao Debora, ieri sera l'abbiamo sentita forte anche noi qui a Milano...è la terza volta in meno di una settimana e ogni volta prego che non sia successo nulla...
    ho pubblicato il banner nel mio blog, grazie

    RispondiElimina
  9. Si è ballato bene anche ieri sera e i nostri vicini sono corsi giù a tirare fuori le auto per passarci la notte. Non c'è nulla da dire se non che augurarsi che passi presto, che non ci siano più morti e distruzioni. Grazie per questa informazione, tutto serve per aiutare questa gente. Noi ci stiamo muovendo, anche tramite uno dei ragazzi che hanno collaborato alla realizzazione della nostra manifestazione la scorsa settimana. Le parole sono solo aria se non vi è una concretezza nel FARE! Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  10. Ciao Debora, sono le piccole cose a cui aderiscono tante persone che fanno la differenza!

    RispondiElimina
  11. Ciao Debora, la tua sensibilità è infinita.In certi casi si ha sempre l'impressione di sbagliare,perciò è meglio agire donando quello che si può,come tante piccole gocce possiamo fare un mare.Grazie,baci,Letizia.

    RispondiElimina
  12. Cara Debora,mi dispiace di quello che state vivendo al nord,tutti dovrebbero vivere in santa pace!Hai un cuore nobile!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  13. grazie Debora!
    vado a visitarlo
    buona serata dal blog un truciolo valeria

    RispondiElimina
  14. Debora sei davvero di cuore nobile.
    qua essendo vicini i nostri pompieri e la protezione civile porta un paio di volte alla settimana le cose necessarie,ogni settimana arriva il foglio con il materiale che serve. stiamo passando davvero un periodo di panico
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  15. allora ben venuta mia cara Debora, che bello averti in mia compania per questa pausa caffè..ti piacciono le ciliegie? possiamo andarle a raccogliere...sono li davanti...
    caffè e ciliegie?! strano abbinamento , ma si può fare, che ne dici?
    valeria

    RispondiElimina
  16. vado subito a leggere di cosa si tratta! E a breve spedirò i lavoretti per i cagnolini... sono un po' lenta ma pian piano arrivo a tutto!

    RispondiElimina
  17. Mi sembra un'iniziativa importante per far sentire un po' il nostro sostegno concreto,vado a leggere! Ps rufus e' dolcissimo!

    RispondiElimina
  18. Ciao, ho fatto un giro nel tuo blog e mi piacciono i tuoi lavori. Ti faccio i complimenti per la sensibilità che dimostri verso le persone e per gli animali!

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.