mercoledì 12 ottobre 2011

Rieccomi...

...riemergo da questo periodo dove ho cercato di metabolizzare quanto è successo, senza riuscirci completamente a dire il vero.
Ho trovato un senso di "pace" dentro me per lui, perchè non ero più in grado di vederlo soffrire così, ma non sono riuscita a trovarlo per me stessa perchè egoisticamente parlando mi manca moltissimo...anche se malato e se bisognoso di cure continue sapevo che c'era.
Lui, la sicurezza che mi ha sempre trasmesso solo con la sua presenza, il suo alzare gli occhi al cielo, orgoglioso quando negli ultimi giorni gli dicevo "caro il mio walter" e lo abbracciavo stretto stretto stando attenta a non fargli male per poi magari vedergli scendere una lacrima perchè ormai le parole non riuscivano più ad uscire.


Come qualcuno mi ha detto queste sono prove della vita, sono momenti di crescita, momenti in cui rendersi conto che niente o quasi è per sempre...ma a tutto questo non si è mai pronti anche se va affrontato.
Non mi vergogno a dire che ora il senso di solitudine si è accentuato, anche se sono un orso e più mi sento sola più tendo ad isolarmi magari non con il corpo ma con la mente si.

In ogni caso volevo ringraziarvi tutte per i commenti al mio post precedente...avrei voluto farlo singolarmente ringraziarvi una ad una ma in questi giorni non sono stata molto al pc (pur accendendolo non ne avevo voglia), se non per rispondere a qualche mail, per sfogliare qualche blog... e condividere qualche pensiero e canzone in facebook.

Spero di rimettermi presto alla pari e di riuscire a passare a trovarvi nei vostri blog...in ogni caso grazie...grazie di cuore a chi mi è stato vicino anche con poche parole ma mi ha fatto sentire la sua presenza.


In queste ultime sere ho comunque partecipato ad un sal, un sal veloce di un orsetto all'uncinetto (cliccando nella foto entrerete direttamente nel blog), un sal indetto da Lella.
Ogni sera (tranne le sere che uscivo) ho completato una parte ed è stato divertente, questa sera ho poi deciso di personalizzarlo con piccoli particolari per renderlo adatto al periodo che io adoro e cioè il Natale.






E, anche se non completamente, finalmente sembra arrivato l'autunno
e Nanuk sotto la copertina ne è la prova.



43 commenti:

  1. Mi dispiace molto per ciò che stai passando... e non è egoista desiderare di avere chi ci è caro vicino il più a lungo possibile, anche se magari soffre...

    Per il resto... quell'orsetto è favoloso... *.* troppo bellino *.* bravissima...

    RispondiElimina
  2. Ti capisco...anche io ho perso mio padre da 13 anni e ancora spero di poterlo rivedere, fosse solo per un attimo.
    E' un dolore troppo forte, immagino bene come ti senti ora..svuotata..
    Ma la vita deve andare avanti, soprattutto per le altre persone che amiamo e ci amano, per noi stesse, perchè si deve pur imparare ad essere forti e a sopravvivere dopo un dolore immenso.
    Prova a pensare che il tuo Papà non ti ha lasciata del tutto, è in un'altra dimensione, lo sentirai spesso accanto vedrai..
    Ti abbraccio.
    Ros

    RispondiElimina
  3. Bentornata Debora. Lo sai, purtroppo sto vivendo la tua stessa situazione. Il fatto di aver partecipato a questo sal è la dimostrazione della tua volontà e forza che sicuramente ti sta donando anche il tuo papà. Questo orsetto è dolcissimo e delizioso e ti è venuto perfetto, sei bravissima e lo sappiamo tutte. Nanuk è da stracoccolare. Ti abbraccio con tanto affetto. Paola

    RispondiElimina
  4. i particolari denotano la tua grande sensibilità...lascia che le tue emozioni e il tuo dolore facciano il loro corso ..è naturale...è giusto...ma sappi che hai la condivisione di molte amiche che si stringono intorno a te..non sei sola...e ritorna con noi.......baci
    dalmazia

    RispondiElimina
  5. Devi farti forza...Ritorna da noi!

    RispondiElimina
  6. sono momenti che passano tutti,è giusto che tu faccia quello sia più giusto per te.
    L'orsacchiotto è un amore
    ti abbraccio forte forte
    fede pietrincanto

    RispondiElimina
  7. non esiste egoismo per i sentimenti ed è giusto che provi ciò....non è facile...anche se dopo si aprono una serie di problemi grossi da affrontare ...i pensieri tornano sempre ai momenti difficili condivisi poi col tempo ....rimangono solo i bei ricordi, dimentichi tutto il resto, dove è bello perdersi ogni tanto per sentirselo ancora vicino.Un abbraccio ad un orsetta bella dentro e fuori.glo

    RispondiElimina
  8. Capisco bene cosa stai passando. Io ho perso il mio adorato papà da un anno e ancora non riesco a farmene una ragione.
    Capisco bene quel dolore immenso e quel senso di vuoto che non ti abbandona mai...

    Coraggio cara, ti sono vicina e ti abbraccio.
    )0( Shani )0(

    RispondiElimina
  9. bellissmo il tuo "scacciapensieri" hai le mani d'oro e nanuk.. sembra un cucciolo di tigre bianca..è adorabile nonche bellissimo

    RispondiElimina
  10. Nonostante tutto il dolore, la solitudine... nonostante tutto... la vita va avanti, è giusto così e il tuo tenero orsetto ne è la conferma
    Un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  11. è u orsetto splendido e il gatto è un amore. poi adoro quel nome, preso da "Chocolat"?
    Mi dispiace tanto per il tuo mood :(
    dai dai spero che starai meglio presto!

    RispondiElimina
  12. bentornata Debora! Non si è mai preparati di fronte ad una perdita così grande, anzi, non si riesce ad accettarla, si può solo convivere con il vuoto.
    E' dura...pian piano qualcosa riempirà in parte questo vuoto, solo il tempo può farlo...ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  13. poche parole: un grande abbraccio

    RispondiElimina
  14. Carissima!!!! i tuoi lavori hanno sempre un'ingrediente segreto, l'amore!!!!un affettuoso abbraccio!!! bacioniii!!!

    RispondiElimina
  15. Bentornata Debora!...dai tempo al tempo...la mancanza la sentirai sempre, ma il tempo mitigherà il dolore...ora cerca di distrarti dedicandoti alle attività che più ti piacciono, anche questo serve. L'orsetto che hai fatto è graziosissimo!
    Un abbraccio

    Emanuela

    RispondiElimina
  16. Ciao cara!!!

    Ho letto commenti bellissimi...vorrei poter fare un copia/incolla a quello di GLO de "Il tempo Perso"...

    Ti siamo vicine!

    Kisses...NI

    RispondiElimina
  17. Mi dispiace molto per il triste momento che stai vivendo, fatti coraggio e quando ti viene un pò di tristezza pensa ai bei momenti vissuti insieme a tuo papà.

    RispondiElimina
  18. Un abbraccio anche da me, vedrai che presto il dolore si ritirerà in un angolino del cuore per lasciare posto alla serenità e ai dolci ricordi del tuo papà...Patty

    RispondiElimina
  19. Ciao Debora, bentrovata anche se con tanta malinconia .... dai tempo al tempo come ha detto qualcuno prima di me ... una stracoccola a Nanuk! Carla

    RispondiElimina
  20. Un abbraccio! Ci sono passata...ti capisco!!
    Anna

    RispondiElimina
  21. Siamo tutte qui noi "compagne di filo" che ti facciamo coraggio e ti stringiamo forte...
    Bellissimo il tuo "amigurumi"!
    Un sorriso...

    RispondiElimina
  22. Cara Debora,quello che provi è semplicemente umano!Il fatto che lui non soffra piu' ti fa andare avanti,ma la persona ti manca!Il tempo deve fare il suo corso.Nel momento che ti prende lo sconforto diventa forte pensando che lui è così che ti vuole.Ti consiglio di riprendere il blog,aiuta!In questi mesi che sto combattendo per quello che ho avuto al seno,mi aiuta tantissimo.Un forte abbraccio,Rosetta

    RispondiElimina
  23. MI DISPIACE MOLTO PER IL MOMENTO CHE STAI PASSANDO!!! PURTROPPO LA VITA è ANCHE QUESTA.MA TU FATTI SEMPRE CORAGGIO NEI MOMENTI DI SCONFORTO...MAGARI RICORDALO QUANDO ERA LI CON TE E NON PENSARE CHE NON CI SIA,PERCHè LUI,SONO SICURA FARà SENTIRE CHE è VICINO A TE!!!! UN ABBRACCIO GRANDISSIMO....LAURA!

    RispondiElimina
  24. Un dolcissimo orsetto, utilissimo per distrarre la mente...ti penso spesso e ti mando un abbraccio carico di affetto!
    Claudia

    RispondiElimina
  25. Bentornata
    non ci sono tante parole...
    noi siamo qui...
    delizioso il micino sotto la coperta
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  26. non so neanche io cosa dirti...ti abbraccio forte!!!
    Clelia

    RispondiElimina
  27. Carissima Debora, anche se solo con il pensiero ti sono vicina, questo è un momento difficile per te lo so.... ci sono passata anch'io.
    Tenersi occupata aiuta... e mi piace tanto il tuo tenerissimo orsetto!!! Tieni duro mi raccomando non sei sola anche se virtualmente ti siamo vicine e qualsiasi cosa tu abbia bisogno io ci sono!!! Non sei un orso ma una splendida ragazza dal "cuore antico" . Un abbraccio fortissimo Antonella ^__^

    RispondiElimina
  28. Penso e ripenso a cosa poterti scrivere... ma ogni parola o pensiero mi sembra sciocco e inutile... Decido allora di abbracciarti in silenzio... fatti forza Debora...
    Ma che meraviglia è il tuo miciotto?
    Aria

    RispondiElimina
  29. E' la vita che in questo suo fluire perenne si scontra con il nostro desiderio di eternità.
    Dopo la morte di mio padre mi sono resa conto di quanto di lui è in me e continua ancora a vivere, allora ho cominciato a guardare tutto con occhi diversi e ho continuato a vivere anch'io.
    Un caloroso abbraccio, e bentornata!
    nunzia

    RispondiElimina
  30. A stento trattehgo le lacrime perchè so quello che stai passando.....vivo con la speranza di rivederli, un giormo, non so come! Ti abbraccio Patrizia

    RispondiElimina
  31. Non conoscevo il tuo blog ma ora che l'ho scoperto,mi iscrivo volentieri..e' carinissimo e molto utile!Se vuoi dare un'occhiata al mio spazio,le porte sono aperte:e' in corso anche un carinissimo giveaway che trovi qui!

    RispondiElimina
  32. Sono contenta di rileggerti, un bacio!

    Marica

    RispondiElimina
  33. Debora cara, ti ho pensato tanto, mi fa piacere rileggerti e vedere,nonostante tutto,che sei forte.L'orsetto è delizioso e non avevo dubbi che tu gli dessi un'impronta natalizia.Non preoccuparti se non mi senti,oggi Alice non funziona.Un bacio da me e da Otto.Silvia

    RispondiElimina
  34. ciao, ho visto il tuo orsetto passando da lella, anche io non posso fare a meno di aderire ai suoi, ormai, famosi sal. mi dispiace essere entrata a trovarti e conoscerti in un momento così particolare. ti mando un abbraccio. francesca

    RispondiElimina
  35. Il tempo aiuta, e lo dico per esperienza! Ma nel tuo cuore e accanto a te lui ci sarà sempre. E di questa presenza ti sentirai sicura...in ogni momento!
    Baci, Mary
    Bellissimo il tuo orso...bentornata!

    RispondiElimina
  36. Cara Debora,
    mi sono identificata in quello che stai provando,
    sono passati sei mesi ormai da quando mio padre mi ha lasciata, però manca sempre tanto, in ogni momento della giornata.
    Nanuk è tenerissimo.
    E l'orsetto delizioso.
    Un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
  37. cara deborah, passo per salutarti e ringraziarti per le dolci parole che mi hai lasciato nel blog riguardo il mio matrimonio, e leggo di questo tuo lutto. Ti posso solo mandare un abbraccio pieno di affetto, per la bella persona che sei, anche se passo poco (come tutti, per questioni di tempo) conosco il tuo blog da tanto tempo.
    L'orsetto é delizioso sul serio, mi fai veir voglia di imparare anche il crochet (come se nn avessi abbastanza da fare O_O) e sono sicura che la creativitá ti aiuterá a superare questo momento di dolore.
    Un bacione
    fede
    ps nanuk sotto la coperta é un amore grande!!!

    RispondiElimina
  38. Anonimo10/16/2011

    in certi momenti della vita le parole risultano tutte stonate e mai abbastanza profonde per esprimere ciò che pensiamo e sentiamo, perciò ti mando solo un grande abbraccio, grande grande.
    La pumpkin pie girl
    www.pumpkin-pie-girl.blogspot.com

    RispondiElimina
  39. Debora cara, io dopo il primo momento mi sono tenuta in disparte per quel pudore e rispetto per il tuo dolore ...
    Grazie per la buona notte che ricambio, ricordandoti che la solitudine interiore è in tutti noi, per il resto non sei sola... sento attorno a te tanto amore...
    Un sorriso
    Gingi

    RispondiElimina
  40. penso di capirti molto bene,
    hai ragione ad essere triste....
    intanto sento di mandarti un grosso abbraccio
    anche se da lontano cè.Ciao bella!!monica

    RispondiElimina
  41. QUE DULZURA,,,,,
    DAN GANAS DE DORMIR.
    ESPRECIOSO.
    SALUDITOS.

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.